Moody’s avverte USA: se non si affronta deficit rischio downgrade

8 nov – Dopo la riconferma di Barack Obama alla Casa Bianca, anche l’agenzia Moody’s ha messo in guardia l’amministrazione Usa, ribadendo che se il problema del deficit di bilancio non verrà affrontato la prima economia globale potrebbe essere oggetto di un declassamento di rating. Lo riporta Dow Jones.

Questo mentre dopo la vittoria di Obama si è subito rimaterializzato sui mercati il problema di un braccio di ferro tra democratici e repubblicani sul come risanare il bilancio, con uno stallo che farebbe scattare i temuti meccanismi automatici di correzione del “fiscal cliff”.


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -