Portogallo: oltre 2000 poliziotti in piazza contro l’austerity


7 nov – Erano oltre 2000 gli agenti di polizia scesi in piazza a Lisbona per dire no alle misure di austerità previste nella finanziaria 2013. La manovra prevede i maggiori aumenti d’imposta della storia recente del Portogallo.

Il governo di coalizione del Premier Passos Coehlo deve adempiere agli impegni presi in cambio di un piano di aiuti da 78 miliardi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -