Emilia Romagna: pm chiede 10 mesi e 20 giorni di reclusione per Errani

Condividi

 

7 nov – Il pm della Procura di Bologna Antonella Scandellari ha chiesto 10 mesi e 20 giorni di reclusione per il presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani accusato di falso ideologico nell’ambito di uno dei filoni dell’inchiesta su ‘Terremerse‘. L’accusa ha formulato questa richiesta di pena nell’ambito del rito abbreviato che si sta svolgendo presso il Tribunale di Bologna.

La Procura ha chiesto inoltre 1 anno di reclusione per i due funzionari della Regione Filomena Terzini e Valtiero Mazzotti che rispondono, sempre nel rito abbreviato per l’accusa di falso e favoreggiamento. adnk

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -