Illva: dal 19 novembre 2mila lavoratori in cassa integrazione

Condividi

 

6 nov – A partire dal 19 novembre per 2mila lavoratori dell’Ilva di Taranto potrebbe aprirsi la procedura di cassa integrazione ordinaria. E’ quanto ha proposto questo pomeriggio l’azienda nel corso di un incontro nel capoluogo jonico con i sindacati confederali Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm Uil. L’incontro e’ ancora in corso.

I sindacati ora valuteranno la proposta. Il provvedimento riguarderebbe i seguenti impianti: tubificio longitudinale (Tul 1 e 2), treno nastri 1 (tna), treno lamiere (tla), officine, servizi, laminazioni a freddo. All’incontro con i sindacati era presente il responsabile delle relazioni industriali di Ilva, Enrico Martino. adnk

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -