Feltri: Provo un certo godimento a vedere Grillo sfasciare tutto

6 nov – ”Provo un certo godimento, degli orgasmi, a vedere Grillo sfasciare tutto. Il nostro sistema politico e’ talmente marcio che spero che dal grande caos rinasca tutto. Oggi voterei per lui”.

Lo dice Vittorio Feltri, direttore del Giornale, a La Zanzara su Radio 24. ”Meno male che c’e’ Grillo -continua Feltri- ma vi rendete conto di cosa ha fatto in Sicilia? Andare li’ a nuoto, un’impresa meravigliosa. Dopo la nuotata la mia stima per lui e’ aumentata tantissimo. Mi affascina chi fa casino, e’ bello stare a vedere quanto riuscira’ a sfasciare, una meraviglia’‘.

E le donne del movimento che lo criticano per la frase sul punto G? chiedono i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo: ”Che pensavano, di essersi iscritte al Rotary?”.

Poi parla di Di Pietro: ”Sarei contentissimo se andasse al Quirinale, non e’ che finora abbiamo avuto dei campioni al Colle. Io stimo moltissimo Di Pietro, personalmente non mi ha mai querelato, ha sempre portato in tribunale Il Giornale.

Spesso ci vediamo a cena e abbiamo un ottimo rapporto”. Con chi va piu’ volentieri a cena, con Berlusocni o Di Pietro? ”Di Pietro – risponde Feltri – a meno che Berlusconi non mi invita per il bunga bunga. Almeno Di Pietro non dice le barzellette e usiamo entrambi un linguaggio contadino. Sono piu’ a mio agio e non vuole fare la primadonna come Silvio”.

”Ora e’ un po’ in difficolta’ per la storia della Gabanelli – dice ancora Feltri a Radio 24 – ma sono tutte cose montate bene in tv e tirate fuori dagli archivi. Cose gia’ chiarite, l’hanno voluto fregare, come fanno con Berlusconi”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -