Imprenditore salito su una gru minaccia suicidio

FANO (PESARO URBINO), 5 NOV – Un piccolo imprenditore edile che ha ottenuto un subappalto in un cantiere di Fano (Pesaro Urbino), ma sostiene di non essere pagato da mesi, e’ salito stamani su una gru minacciando di gettarsi di sotto.

Erano circa le 7:30; un’ora dopo l’uomo e’ stato convinto a scendere dai vigili del fuoco e da agenti del Commissariato.

Per recuperarlo, e’ dovuta intervenire una squadra di pompieri munita di autoscala. E’ in buone condizioni di salute. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -