Fini contestato e fischiato al funerale di Pino Rauti

Il Presidente della Camera duramente fischiato e insultato dalla folla inferocita fuori dalla chiesa dove si svolgevano le esequie di Pino Rauti.

5 nov – Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, giunto alla basilica di San Marco per le esequie dell’ex segretario del Msi Pino Rauti e’ stato contestato da numerosi militanti al grido di ‘traditore’. Si e’ sfiorato anche il contatto fisico tra i contestatori e il leader di Fli. Ci sono stati momenti di tensione, ma Fini e’ entrato comunque nella chiesa dove ha assistito a gran parte della cerimonia.

A placare gli animi e’ stata la figlia di Rauti, Isabella, richiamando tutti alla solennita’ del momento che non poteva lasciare spazio a dimostrazioni violente che il padre non avrebbe apprezzato. Il presidente della Camera, successivamente, ha lasciato la basilica senza ulteriori incidenti. La cerimonia sta continuando con le testimonianze di alcune personalita’ che sono state vicine a Rauti nel corso della sua esperienza politica.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -