Prende a pugni la moglie, nigeriano arrestato

VENEZIA, 4 NOV – I carabinieri lo hanno bloccato a Dolo (Venezia) poco prima che ferisse piu’ pesantemente la moglie che stava ferocemente picchiando. E’ finito cosi’ in manette un nigeriano di 27 anni.

L’uomo nel corso di una lite aveva preso a pugni sul volto la consorte, una connazionale, e i rumori dell’aggressione avevano richiamare l’attenzione dei vicini. Lo straniero, disoccupato, non sarebbe stato nuovo a lesioni personali aggravate e maltrattamenti in famiglia. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -