Germania: boom di italiani a corsi tedesco per lavorare

 4 nov. – Nelle scuole di lingue di Berlino e’ ressa di italiani e spagnoli per iscriversi ai corsi di tedesco. La ‘Berliner Zeitung’ rivela che nel quartiere multietnico di Neukoelln la “Volkshochschule” (Vhs), l’universita’ popolare, e’ letteralmente presa d’assalto da giovani provenienti dai Paesi del Sud Europa ansiosi di imparare la lingua di Goethe per poi trovare un posto di lavoro.

Il vice direttore della Vhs, Jochen Mainka, spiega che “il livello adesso e’ cambiato”, “prima venivano solo persone che non erano abituate a imparare” mentre adesso sono soprattutto laureati che gia’ parlano una o due lingue, ma vogliono apprendere anche il tedesco per inserirsi sul mercato del lavoro in Germania.

Tre anni fa il 70% degli iscritti era formato da turchi, ma da due anni in qua arrivano sempre piu’ italiani, spagnoli e francesi“, spiega il manager, il quale conferma che il contingente di studenti piu’ cospicuo e’ formato attualmente da 500 spagnoli, seguiti a ruota da italiani e greci.

I prezzi dei corsi sono di fatto stracciati, poiche’ per 100 ore di lezione, ripartite per 5 ore di corso ogni mattina, gli iscritti pagano solo 150 euro. Il giornale spiega che “piu’ si estende la crisi economica nel Sud Europa, piu’ giovani affluiscono da questi Paesi in Germania, in particolare a Berlino. La Vhs di Neukoelln e’ diventata il termometro della crisi” . agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -