Costruzione di 4 nuovi ospedali in Toscana: circa 650 milioni

4 nov – I gruppi Astaldi, Pizzarotti e Techint hanno siglato con le banche l’accordo per il finanziamento in project finance della costruzione di quattro nuovi ospedali toscani per un totale di 172 mln euro.

Il costo complessivo dell’operazione, scrive MF, e’ di circa 650 milioni (190 mln per l’ospedale di Prato, 151 mln per quello di Pistoia, 165 mln per Lucca e 152 mln per l’ospedale delle Apuane). Del totale dell’investimento, 169 mln sono a carico dello Stato, 289 mln a carico delle Asl e 199 mln investiti dai privati. Questi ultimi verranno ripagati con i ricavi derivanti dalla gestione per 19 anni dei servizi commerciali e non sanitari dei quattro ospedali, come bar, ristorazione, la lavanderia, la mensa e le pulizie, ma anche la manutenzione degli impianti e delle opere edili e di sterilizzazione.

A concedere le linee di credito a Sat spa, l’associazione temporanea d’impresa costituita dai tre costruttori, e’ stato un pool di istituti composto da Banco Bilbao Vizcaya Argentaria, Centrobanca, Credit Agricole Cib, Dexia Crediop e Unicredit.

Advisor legali delle banche sono stati Cba Studio Legale e Tributario, con il team di project e asset finance guidato da Marco Cerritelli, e P&I Guccione & Associati.

Fonte: borsaitaliana.it

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -