Tanzania: scontri tra musulmani e polizia

Dar Er Salaam, 3 nov – Trenta persone sono state arrestate in seguito a scontri fra manifestanti musulmani e polizia avvenuti durante una protesta contro l’arresto di Sheikh Ponda Issa Ponda, capo del Consiglio delle organizzazioni islamiche, detenuto dal mese scorso con l’accusa di violazione di proprieta’ privata e furto.

Nelle ultime settimane c’erano state proteste sporadiche ma oggi la violenza si e’ scatenata, al termine della preghiera, contro i poliziotti che pattugliavano l’esterno della moschea.

I manifestanti hanno lanciato pietre contro gli agenti i quali hanno risposto con i gas lacrimogeni. Testimoni raccontano che nel centro della citta’ i negozi sono rimasti chiusi e le strade sono deserte .

24ore

17:36

Tanzania: scontri musulmani-polizia dopo arresto religioso

Dar Er Salaam



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -