Libia: muezzin assassinato a Bengasi

BENGASI, 3 NOV – Un muezzin e’ stato assassinato ieri a Bengasi, nell’est della Libia, mentre si stava recando alla moschea per invitare i fedeli alla preghiera. Lo riferisce il ministero dell’Interno.

“Uomini armati non identificati hanno ucciso Abdallah al-Fussay davanti alla moschea di Abu Ayyoub al-Ansari”, ha dichiarato un portavoce del ministero precisando che il muezzin assassinato, 70 anni, era stato assegnato a questa moschea dove gli studenti vanno per imparare il Corano a memoria. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -