Germania: un comune su 3 a rischio fallimento per debiti

2 nov. – La crescita economica tedesca continua, ma sempre piu’ Comuni sono sull’orlo del fallimento economico, poiche’ non riescono piu’ a ripagare i debiti gia’ contratti. Lo rivela uno studio della societa’ di consulting “Ernst & Young”, che ha compiuto un sondaggio a livello nazionale su 300 Comuni, dei quali solo il 38% prevede una riduzione dell’indebitamento.

Ad esplodere sono i costi sociali, causati soprattutto dal pagamento degli affitti ai disoccupati, dalle spese per i giovani disagiati e per il sostentamento dei pensionati con difficolta’ economiche.

Un Comune su tre prevede di non riuscire piu’ a ripianare i suoi debiti, con la conseguenza che l’81% delle municipalita’ tedesche prevede di aumentare le tasse ed i tributi comunali nel 2012/2013, mentre il 41% intende ridurre o eliminare le spese per l’illuminazione stradale e per l’assistenza a bambini ed anziani. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -