Avrebbe violentato bimba di 9 anni, arrestato marocchino

2 nov – LECCO – H. T. cittadino marocchino di 40 anni circa, domiciliato in provincia, ma di fatto senza fissa dimora è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Lecco e sottoposto a fermo indiziato di delitto perchè ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale aggravata nei confronti di una bambina di 9 anni.

Le indagini erano iniziate due giorni prima, a seguito della segnalazione da parte di personale specializzato che opera presso l’ospedale Manzoni di Lecco. Conseguentemente, gli agenti operanti hanno ricevuto la denuncia della madre della bambina e ascoltata la vittima minorenne (secondo le modalità previste dal protocollo), la bimba è riuscita a illustrare in maniera dettagliata luoghi e circostanze dove erano avvenuti gli episodi di abuso.

Vista l’attendibilità delle dichiarazioni rese, al fine di salvaguardare l’incolumità di tutti i soggetti coinvolti, la Questura ha provveduto al loro collocamento in una struttura protetta e nel contempo sono state diramate le ricerche dell’autore del reato il quale si era reso irreperibile.
Dopo gli accertamenti e le verifiche lo straniero è stato rintracciato nella serata di mercoledì 31 e condotto presso la casa circondariale.

http://www.lecconotizie.com/cronaca/arrestato-40enne-per-violenza-sessuale-su-una-bimba-di-9-anni-91156/



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -