Idv, De Magistris molla Di Pietro: Troppe mele marce fanno un frutteto

31 ott – “Io non faccio più parte di Idv da quando sono stato eletto sindaco perciò non mi interessa il congresso straordinario, ma penso che Idv debba cambiare”.

Così Luigi De Magistris a Montecitorio per incontrare il Presidente della Camera, Gianfranco Fini, ha risposto ai giornalisti a proposito della crisi interna a Idv.

“Di Pietro è stato un leader che si è opposto al sistema ma ultimamente credo non abbia colto in pieno la sfiducia che si è creata tra i cittadini verso i partiti e neanche l’allarme che anni fa lanciammo sulla questione morale – ricorda il sindaco di Napoli -: non regge più la favola della mela merce se sono tante diventa un frutteto. E mi dispiace perchè penso che Idv abbia ancora delle speranze, ma deve cambiare. Non vanno più i partiti leaderistici retti da una figura carismatica, Di Pietro ha detto spesso che vuole togliere il suo nome dal simbolo, spero che lo faccia”. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -