Crocetta: “Niente sesso. Siamo presidenti” era una battuta

  30 ott – Il vincitore alle elezioni regionali in Sicilia  anticipa quali saranno le prime azioni del suo nuovo mandato: “Dimostrero’ come una persona onesta si guadagna lo stipendio e aboliro’ le consulenze da 500.000 euro all’anno facendo rigore nel bilancio.

Faro’ anche dei tagli agli stipendi dei nostri parlamentari, ma per questo occorre una legge. Per le consulenze, posso intervenire subito”.

“Non ho mai detto che se avessi vinto, non avrei fatto piu’ sesso – conclude Crocetta, puntualizzando la dichiarazione attribuitagli. “Ho detto a un giornalista ‘Non mi interessa piu’ parlare di sesso. Niente sesso. Siamo presidenti‘, ma era chiaramente una battuta. Ora francamente, fuori dalla campagna elettorale, posso disporre come voglio della mia vita”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -