Fini: Berlusconi è come Grillo, mette a rischio l’Italia

29 ott – “Non penso che Monti sia a rischio, ma rischia l’Italia. Perchè il Pdl è il partito di maggioranza relativa in Parlamento, è una forza politica che sostiene il governo ed è guidato da un ex premier che in certi momenti fa il verso a Grillo, senza rendersi conto che Grillo ormai e’ piu’ credibile di lui nel dire certe cose, sempre che questo aggettivo si possa usare quando si parla del comico”.

Lo dice, in un colloquio con La Repubblica, il presidente della Camera Gianfranco Fini, secondo il quale Berlusconi ha mostrato “la sua vera natura. Quello – sottolinea – è il vero Berlusconi, non il Berlusconi responsabile e dialogante”.

Il Pdl appare disorientato: “E’ difficile oggi quantificare dissociazioni nette dalla linea di Berlusconi. Diciamo così: se lui si dovesse rendere conto, durante una riunione di partito, di essere in minoranza, sarebbe il primo a confermare la fiducia all’esecutivo”, spiega il leader di Fli.

“La strada indicata dall’ex premier – prosegue Fini – assomiglia più a quella della Santanchè che a quella di Alfano. Questo crea un problema al segretario, sempre che lo voglia vedere. Ma ho paura che, al solito, Angelino farà finta di non rendersi conto. Lui dirà che è una questione di lealtà, io dico che è timore”.tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -