Giampiero Samorì: “Mi candido a premier”

MODENA, 28 Ott – L’Avv. Samorì senza se, senza ma, conferma con determinazione…”Mi candido a premier” mentre continua il valzer dei vari nuovi riferimenti politici nell’area dei moderati e nell’ottica del civismo nazionale (Montezemolo, Giannino, Tremonti, Siri, Librandi etc etc) che però ancora stentano a presentarsi come candidati premier.Mir, o in chiaro: Moderati Italiani in Rivoluzione, è un ossimoro nel nuovo lessico della politica di centrodestra.
Moderazione e rivoluzione sono due termini in antitesi, come “ghiaccio bollente” o il latino ”festina lente” (affréttati lentamente), ma anche ”avanti adagio, quasi indietro”.
La fantasia dell’avvocato Samorì ha voluto una headline che catturasse l’attenzione del popolo dei moderati in uno dei momenti più difficili per il Paese.
Anche i moderati nel loro piccolo s’incazzano, e ne hanno ben donde, ma non vogliono essere scambiati per beceri piazzaioli.
Ecco la brillante invenzione di colui che, a torto o a ragione, viene considerato il nuovo Cavaliere.
Silvio lo accuserà mai di plagio?

Nel frattempo, il movimento grazie all’impegno e alla perseveranza del “deus machina” Gianmarco Landi, semina e raccoglie adesioni in tutta Italia.

Domani 29 Ottobre ore 21 è in programma all’Hotel Europa di Bologna una assemblea per le Primarie.

Mercoledì 31 Ottobre ore 20 al Grand Hotel Mediterraneo di Firenze ci sarà la presentazione del coordinamento del Mir Toscana dove parteciperà anche l’Avv. Giampiero Samorì.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -