Draghi: intervento europeo su leggi finanziarie dei singoli Stati

28 ott – Il governatore della Banca Centrale Europea, Mario Darghi, si è detto favorevole all’ipotesi di un intervento europeo nelle leggi finanziarie dei singoli Stati avanzata dal Ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble.

“Sono sicuro che se si vuole ristabilire la fiducia nella zona Euro i Paesi dovranno trasferire una parte di sovranità a livello europeo: i governi hanno già adottato delle misure che sarebbero apparse impensabili un anno fa, ma non sono sufficienti“, ha spiegato Draghi in un’intervista pubblicata dal settimanale tedesco Der Spiegel.

Draghi: molti Paese UE dipendono dalla benevolenza dei mercati finanziari

“Molti governi non hanno ancora capito di aver perso la loro sovranità nazionale da molto tempo perché si sono pesantemente indebitati e sono alla mercé dei mercati finanziari”, ha concluso Draghi. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -