Circoncisione cruenta, indagati genitori e medico venuto dal Ghana

REGGIO EMILIA, 27 OTT – Un bimbo di 3 mesi e’ stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia per un’emorragia dopo essere stato sottoposto a circoncisione.

I genitori, originari del Ghana, sono indagati per lesioni gravissime con un medico che sarebbe stato fatto venire dal loro paese per l’intervento. I medici del pronto soccorso si sono trovati davanti a un’asportazione profonda. Il piccolo ha riportato 20 giorni di prognosi. La vicenda risale a poco meno di un mese fa. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -