Grecia: 3 Rom cercano di rubare ponte della ferrovia, arrestati

25 OTT – Tre persone – due donne di 40 e 36 anni e un uomo di 36, tutti di origine Rom – sono state arrestate nei pressi di Salonicco, nella Grecia settentrionale, perche’ sorprese mentre stavano per smantellare e rubare un ponte sulla ferrovia che volevano rivendere a commercianti di rottami. Il ponte preso di mira si trova vicino la localita’ di Adendro.

I tre avevano fiamme ossidriche e altri attrezzi per fare in pezzi la struttura di ferro. Da quando, a causa della crisi, in Grecia la situazione economica e’ peggiorata, episodi del genere si registrano sempre piu’ di frequente e sono nate vere e proprie bande dedite al furto di rame e altri metalli, tra cui i tombini in ghisa degli acquedotti e delle fognature oltre che dei trasformatori nelle cabine elettriche e dei relativi cavi.

Una banda di ladri rimasti ignoti aveva fatto sparire un intero ponte di ferro che attraversava il fiume Strymomas nei pressi del confine fra Grecia e Bulgaria. (ANSAmed).

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -