Facebook perde 59 miliardi dollari nel 3* trimestre

New York, 24 ott. – Facebook ha chiuso il terzo trimestre con una perdita netta di 59 milioni di dollari, da confrontare con un utile di 227 milioni di dollari nell’analogo periodo del 2011.

Il rosso e’ pero’ legato agli accantonamenti per la compensazione delle azioni legate alla quotazione in borsa, senza i quali si conterebbe un utile netto di 311 milioni di dollari, o 12 cent per azione, superiore alle stime degli analisti.

Il fatturato e’ cresciuto del 32% a 1,26 miliardi di dollari, con i ricavi pubblicitari che hanno contato da soli per 1,1 miliardi di dollari. Si tratta di un segnale importante per gli investitori, dato che dissipa i dubbi sulla capacita’ del social network di ottenere introiti dalla pubblicita’ .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -