Minorenne romeno tenta furto in deposito Ama, arrestato

23 ott – I carabinieri della stazione Roma Torpignattara hanno arrestato un rumeno di 16 anni, senza fissa dimora con l’accusa di rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale. La notte scorsa il minorenne si e’ introdotto all’interno dell’isola ecologica dell’Ama, di via Teano 38, tagliando con una tronchese la recinzione di metallo esterna posta a protezione dell’area, con l’intento di rubare il materiale custodito all’interno, computer, stampanti, scanner in disuso.

I militari, gia’ intervenuti in passato piu’ volte per tentativi di furti all’interno della predetta struttura, passando da li’ hanno notato il giovane aggirarsi con fare sospetto e hanno deciso di osservarlo per capire quali fossero le sue intenzioni. Dopo alcuni minuti, il giovane, con una tronchese, ha tagliato la recinzione esterna della struttura e si e’ introdotto all’interno.

A questo punto i militari sono intervenuti ma il minore ha tentato di darsi alla fuga, aggredendo i carabinieri. Dopo l’arresto il ragazzo e’ stato accompagnato in caserma e successivamente associato presso il Centro di prima accoglienza di Roma Virginia Agnelli a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -