Casini a Schifani: così vai nel sottoscala

23 ott – “Mettere insieme Casini e Berlusconi è una cosa ridicola per lui e per me, non si può risolvere tutto con un volemose bene generalizzato, come se non fossero trascorsi questo otto o dieci anni: è un problema di politica“. Lo ha detto il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, parlando a “Porta a porta” di Silvio Berlusconi.

Qualche scintilla tra Pier Ferdinando Casini e Renato Schifani, a “Porta a porta”, c’è stata quando il presidente del Senato riferisce di “voci di corridoio” che a proposito delle elezioni siciliane riporterebbero un malessere dell’elettorato dell’Udc nei confronti del candidato sostenuto dal partito centrista, Rosario Crocetta. Casini ha interrotto Schifani dicendo: “Rimani al livello di presidente del Senato, sennò così vai nel sottoscala“.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -