Il sindaco di New York offre denaro a candidati pro nozze gay

Michael Bloomberg, sindaco di New York

22 ott – Non importa a quale partito appartieni. Il miliardario, indipendente e pragmatico sindaco di New York Michael Bloomberg è disposto a contribuire milioni di dollari per la tua elezione. A patto che tu sottoscriva tre promesse: devi sostenere leggi che rendano più difficile comprare armi, portino a scuole più efficienti e legalizzino le nozze omosessuali.

New York già riconosce il matrimonio gay – e proprio ieri la Corte d’appello dello Stato ha dichiarato incostituzionale la legge nazionale che definisce il matrimonio come un’unione tra uomo e donna – ma Bloomberg vuole arrivare a una legislazione nazionale in questo senso.  avvenire



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -