Disoccupato minaccia di darsi fuoco, salvato

CAGLIARI, 22 OTT – Un nuovo tentativo di suicidio legato alla mancanza di un posto di lavoro. Enrico Bernardi, 61 anni, è entrato negli uffici del Centro per l’impiego di Cagliari con in bocca una lametta e in mano un bidone di benzina, minacciando di uccidersi.

Ha chiesto un lavoro e requisiti meno rigidi per il bando di selezione di 50 operai nel Comune di Cagliari. E’ stato salvato dalle forze dell’ordine che lo hanno convinto a desistere dal suo intento e ora è ricoverato in ospedale ma sta bene. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -