Primarie, renziani all’attacco: ”Queste regole sono una porcata”

21 ott — Dopo la finanza le polemiche nel Pd si spostano sulle regole per le primarie del centrosinistra varate oggi dal collegio dei garanti. “Queste regole sono una porcata, tuona in una nota Simona Bonafè, responsabile del tour in Italia di Matteo Renzi.

“Sembra di essere di fronte ad una strada fatta solo di ostacoli – aggiunge Bonafè – Si era parlato di partecipazione, ma dobbiamo purtroppo constatare che si tratta di un percorso a numero chiuso. Ci auguriamo che questa situazione venga chiarita al più presto”.A far discutere il fatto che saranno pubblici i nomi di chi sottoscrive l’appello per il centrosinistra, condizione per votare alle primarie. C’è poi la questione dei luoghi distinti: da una parte ci si registra, da un’altra si vota. Quanto alla platea dell’eventuale ballottaggio, potrà votare anche chi non lo ha fatto al primo turno. Ma non potrà registrarsi il giorno stesso del secondo turno ovvero domenica 2 dicembre. La ‘finestra’ per ritirare il certificato elettorale va dal 27 novembre al 1 dicembre. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -