Monti: “grazie a noi l’Italia non e’ stata colonizzata dall’Europa”

21 ott – “Mi auguro che la situazione continui cosi’ in questi pochi, pochi mesi che mancano all’emergere chiaro di segnali di ripresa”. Lo ha detto il premier Mario Monti nel suo intervento al Forum di Coldiretti. “Il nostro Paese ha dato prova di saper sopportare con grande maturita’ una quantita’ concentrata di provvedimenti restrittivi, forse comprendendo che ve ne era la necessita’”, ha aggiunto Mario Monti che si è poi augurato “che in futuro si possa dire che grazie a noi l’Italia non e’ stata colonizzata dall’Europa e ha mantenuto una sua pienamente degna sovranita‘”. Il premier Mario Monti ha invitato poi a “non sprecare la fiducia ottenuta e raccolta” perche’ da questa riconquista di fiducia “possiamo trarre benefici”.

Parlando al Forum di Coldiretti, Monti ha ricordato che “l’essere sempre pronti a autodenigrarci” e’ uno “dei nostri difetti”. Parlando quindi dei lunghi Cdm del suo governo, Monti ha spiegato: “Il motivo e’ che non arriviamo in Consiglio con l’indicazione dei partiti, ma con il desiderio di confrontare le opinioni e non e’ una diminutio ma un valore aggiunto se il dialogo ci fa migliorare le cose. Del resto, credo che nessuno possa accusarci di aver preso in questi 11 mesi poche decisioni, semmai ne abbiamo prese troppe”.

  “L’Italia e’ tra i Peasi che desiderano vengano date all’Europa quote di sovranita’ per il governo globale”, spiega il premier Mario Monti parlando al Forum della Coldiretti, ricordando che “stavamo rischiando ahime’ una asimmetrica perdita di sovranita’”. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -