20enne colpita con bottigliata in testa e derubata da nordafricano

21 ott – Brutta avventura per una ragazza di vent’anni, colpita con una bottigliata e poi strattonata e derubata dell’Iphone da uno straniero. E’ successo in via Ripamonti, nella periferia sud di Milano.

La giovane, intorno alle 7, è stata affrontata da un nordafricano per strada che l’ha aggredita senza proferire parola. Poi è scappato con la refurtiva. La ventenne, in stato di choc, è stata trasportata in codice verde all’ospedale Policlinico. tgcom24



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -