Sprechi: portale in 4 lingue per spiegare i miliardi spesi in Iraq

19 ott. – Italy for Iraq: si chiama cosi’ il portale realizzato dalla Cooperazione italiana che raggruppa tutti gli interventi a favore della ricostruzione nel Paese mediorientale.

Clini a Baghdad per vasto programma di assistenza protezione ambientale in Iraq

Uno strumento per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rapporto privilegiato di partenariato che esiste tra i due Paesi, attraverso i programmi di cooperazione che da quasi dieci anni vengono portati avanti.

Nel portale (www.italyforiraq.esteri.it) sono presentate le storie di successo della Cooperazione in Iraq con i diversi settori di intervento, dall’agricoltura alla formazione, dalla salute alle risorse idriche, dall’ambiente alla tutela del patrimonio culturale alle infrastrutture.

Terzi ricorda: l’impegno italiano in Iraq supera 3,3 miliardi di euro

Il sito, consultabile in quattro lingue (italiano, inglese, arabo e curdo), ha un archivio con le varie iniziative, nelle quali sono state coinvolte anche le eccellenze italiane, tra cui il master formativo svolto da 15 diplomatici iracheni alla Universita’ Luiss di Roma. Tra le varie opzioni disponibili, c’e’ anche un link al museo virtuale iracheno che, grazie al lavoro del Cnr, permette di visitare il polo di Baghdad. agi

In 9 anni Italia ha speso in Iraq 3,3 miliardi di euro, 2,4 per cancellazione del debito

Iraq: 11 esecuzioni per terrorismo, 113 giustiziati da inizio anno

Iraq: giustiziate 21 persone in un giorno

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -