Ungheria: niente piu’ terreni agli stranieri

Sandor Fazekas, ministro dell’agricoltura

17 OTT – Gli stranieri non potranno piu’ possedere terreni agricoli in Ungheria, stando a un disegno di legge illustrato oggi in Parlamento dal ministro dell’agricoltura Sandor Fazekas.

La progettata nuova legislazione sui terreni mira a impedire l’acquisto da parte di stranieri di poderi agricoli a partire dal prossimo aprile, quando finira’ la deroga accordata dall’Ue nel 2004. tiscali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -