Padre picchia la madre, bimbo chiama il 112

SASSOFERRATO (ANCONA), 15 OTT – ”Aiuto, venite… papa’ picchia la mamma”. E’ stato un bambino a chiamare il 112 e fare da interprete alla madre, che non parla italiano, aggredita e malmenata a Sassoferrato dall’ex marito, pure lui straniero.

Quando i carabinieri sono arrivati sul posto il padre aveva portato via il bambino, ma entrambi sono stati rintracciati poco dopo. L’uomo e’ finito in manette per maltrattamenti in famiglia e lesioni. Il bimbo sta bene, ma e’ molto provato. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -