Arabia Saudita, scoperti nuovi giacimenti di gas nel Tabuk

15 ott. – Il Ministro dei trasporti saudita, Jabara Al-Seraisry, ha annunciato ieri la scoperta di un giacimento di gas nel Mar Rosso, a nord del porto di Dhuba nel Tabuk, confermando la ricchezza del sottosuolo della regione.

Il Ministro lo ha dichiarato dopo la sigla dell’accordo di investimento con il Presidente della Saudi Aramco, Khaled Al-Falih, per la costruzione di installazioni di supporto alle perforazioni, tra le quali un terminale di stoccaggio e un pontile per le forniture di gas nel porto di Dhuba.

Secondo Al-Falih, la produzione di gas nella regione potrebbe iniziare il prossimo anno a seguito dello sviluppo del campo di Madyan, scoperto negli anni ’80 e recentemente stimato avere considerevoli riserve . agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -