Lite fra immigrati, poliziotto accoltellato da rifugiato sudanese

14 ottobre –  Un poliziotto è stato accoltellato al petto da un sudanese di 26 anni, a Milano, durante un intervento all’esterno del dormitorio comunale di via Ortles. L’ agente  ha riportato una ferita profonda due centimetri all’altezza della sesta costola e non rischia la vita.

La violenza è accaduta venerdì pomeriggio all’ingresso del dormitorio dopo la chiamata del responsabile che segnalava una lite per gelosia tra il sudanese e una romena di 37 anni. Il poliziotto è rimasto ferito nel tentativo di calmare il sudanese, Idor Usuf, rifugiato politico, che ha estratto un coltello dalla lama di 20 centimetri e ha minacciato gli agenti, finendo per colpirne uno al petto.

L’uomo e’ stato arrestato per lesioni pluriaggravate e resistenza.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -