Siria: Turchia inviera’ altri jet e carri armati al confine

13 ott – La Turchia inviera’ altri aerei militari e carri armati lungo il proprio confine con la Siria. Lo riferiscono i media locali mentre cresce la tensione tra i due Paesi dopo che i jet turchi hanno costretto un aereo siriano proveniente da Mosca e diretto a Damasco ad atterrare mercoledì ad Ankara con il sospetto che trasportasse armi.

Secondo quanto si legge sul quotidiano Hurriyet, che cita fonti governative, l’aviazione militare turca inviera’ 15 jet da combattimento a Diyarbakir, vicino al confine siriano, nel sud est del Paese. Il giornale annuncia poi che altri 60 carri armati saranno spostati nella regione, per un totale di 250 tank schierati nell’area. AKI



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -