Napolitano: cedere ulteriori quote di sovranità alla UE

13 ott – “Le vicende più recenti mostrano che per tornare a crescere è indispensabile ma non sufficiente l’impegno tenace dei paesi maggiormente in crisi. Occorre anche che l’Europa, nel suo insieme, partendo dal dato irrinunciabile della moneta comune, continui ad andare avanti, con determinazione e realismo, sulla strada dell’approfondimento dell’unione economica e monetaria sia nel campo della finanza e delle banche, sia in quello delle politiche economiche e di bilancio”.

Lo sostiene il Capo dello Stato Giorgio Napolitano in un videomessaggio inviato in occasione del convegno a Napoli della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro ‘Competere per Crescere – Le sfide dell’Europa – Le opportunità per l’Italia, nel quale rileva tra l’altro che “le innovazioni richieste comportano ulteriori trasferimenti di poteri decisionali e di quote di sovranità“.

In questo senso – Sottolinea Napolitano – si pone ormai la questione degli avanzamenti necessari nel processo d’integrazione anche sul piano politico-istituzionale”. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -