Voleva essere un’aquila ma, è soltanto una Passera!

ROMA, 12 Ott – Mariuccio e Giorgetto ci avevano promesso una Passera che sembrava, addirittura, l’aquila reale di ”Reimpresa”.
Il vostro modesto spigolatore ha trovato qualcosa da leggere sulla irresistibile ascesa, pro domo sua, del nostro volatile super tecnico.
Più simile alla Passera Scopaiola che all’aquila (ha molte copule, ma l’accortezza di un becco intelligente che, con pochi colpetti sulla parte “copulata”, spazza il campo inseminato dall’ultimo ospite, nella libera attesa di quello che verrà) il nostro Corradino non si fa mancare alcunché: anche la capacità di dare, per un po’, l’illusione di grandi voli, purtroppo negati al mondo dei passeracei.
Chi da Passera nasce convien che svolacchi.
guglielmo donnini



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -