Nigeria: ippopotami, coccodrilli e serpenti nelle case inondate

12 ott – Quando hanno cercato di tornare nelle loro abitazioni investite da una devastante inondazione per salvare il possibile, hanno avuto la sgradita sorpresa di trovarle occupate da singolari nuovi inquilini – ippopotami, coccodrilli e serpenti – che hanno mostrato di non avere alcuna intenzione di sloggiare. E’ accaduto nello Stato di Benue, nel centro del Paese, dove le inondazioni hanno fatto già 148 morti e più di 64 mila evacuati.

Le autorità locali hanno chiesto alla popolazione di non tentare di tornare nelle case sino a quando le acque non si ritireranno e gli scomodi occupanti non riprenderanno la strada dei fiumi che circondano la zona. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -