Legge stabilita’, Cgia: penalizzati pensionati e cassintegrati

11 ott. – L’effetto combinato ‘meno Irpef piu’ Iva’ “penalizzera’ le persone in gravi difficolta’ economiche: i pensionati al minimo, i titolari di assegno sociale e i cassaintegrati subiranno l’aumento dell’Iva ma nessun beneficio dalla riduzione delle aliquote Irpef“.

Lo afferma la Cgia di Mestre che ha svolto un’indagine. A regime, spiega lo studio, “questi aumenti potranno raggiungere i 75 euro all’anno.
Avverra’ cio’, perche’ gran parte di queste categorie di contribuenti rientrano nella cosiddetta ‘no tax area’. Ovvero, nell’area in cui non si pagano le imposte sui redditi”.  agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -