Hack: Marchionne uomo rozzo, mandera’ in rovina la Fiat

11 ott – FIRENZE – “Un uomo così rozzo e ignorante da non capire la bellezza di Firenze non può che mandare in rovina la Fiat. Oltretutto, mi pare sia già sulla buona strada. Mi chiedo come abbiano fatto gli Agnelli ad affidargliela…”

Così un’arrabbiatissima Margherita Hack commenta la frase su ‘Firenze citta’ piccola e poverà dell’ad della Fiat Sergio Marchionne. La quasi novantenne astrofisica, da sempre legatissima alla sua città d’origine, non si ferma qui e continua il suo j’accuse contro il manager: “Ma come si fa a essere così bischeri? – insiste – Per capire che Firenze non è città né piccola né povera basta affacciarsi in tre posti: gli Uffizi, piazza Signoria, piazza del Duomo. Anche un bambino lo capisce. Ma Marchionne no… che razza di mondo avrà mai visto?”

MARCHIONNE,MIEI COMMENTI FIRENZE ESTRATTI DA CONTESTO  – I commenti su Firenze “sono stati, a mia conoscenza, estratti fuori dal contesto” e “non devono essere interpretati come un mio giudizio sul valore di Firenze, che è una città per arte, cultura e scienze apprezzata e rispettata a livello mondiale, una valutazione che condivido pienamente”. Così in una nota Sergio Marchionne. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -