Marchionne contro Renzi: E’ la brutta copia di Obama

10 ott. – Matteo Renzi “e’ la brutta copia di Obama ma pensa di essere Obama”: lo ha detto l’amministratore delegato di Fiat e presidente di Acea Sergio Marchionne, parlando con gli studenti. Renzi in mattinata, parlando a Repubblica.it, aveva criticato Marchionne: “Non sono io ad aver cambiato idea, ma Marchionne che non solo ha cambiato idea, ma ha tradito: avra’ sempre questa macchia di aver preso in giro operai e politici dicendo una cosa che non avrebbe fatto”.

Renzi, che si era detto favorevole al referendum in Fiat, ha spiegato cosi’ la sua scelta: “Ho solo detto in una intervista a Enrico Mentana che se fossi stato un elettore della Fiat, al referendum, che aveva alcuni profili di ricatto politico che Marchionne poneva, avrei votato per il si’, senza se e senza ma”.

“Andava ai congressi Ds dove c’erano D’Alema e Bersani, e Bertinotti ne parlava come ‘il borghese buono'” ha proseguito Renzi, “ci sono interi album di politici che si facevano la foto con lui” . agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -