Extracomunitario si scaglia contro l’operatrice del centro accoglienza

10 ott – I Carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme ed in particolare della Stazione di Pianopoli hanno proceduto all’arresto di D. I. , classe 79, cittadino extracomunitario della Guinea residente presso il centro accoglienza “COOP CALABRIA”.

Il tutto è scattato a seguito di una richiesta di aiuto fatta dall’operatrice del predetto centro, che in preda al panico contattava la locale Centrale Operativa 112 ed i Carabinieri della Stazione di Pianopoli.

Poco dopo una pattuglia dei Carabinieri, si precipitava presso quel Centro accoglienza constatando come il cittadino extracomunitario, in un pieno attacco di violenza rivolto nei confronti dell’operatrice, si era scagliato contro la macchina di questa impugnando un cacciavite, lesionando la carrozzeria e bucando tutti i pneumatici.

Per tali ragioni, si è proceduto a dichiarare lo stesso in stato di arresto, in attesa del rito della direttissima.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -