Ponte sullo Stretto, governo deciderà nei prossimi giorni

9 ott – La decisione definitiva riguardante il Ponte sullo Stretto di Messina arriverà nei prossimi giorni, probabilmente in occasione della legge di stabilità. Lo ha ribadito Mario Ciaccia, vice ministro delle Infrastrutture e Trasporti.

Parlando a margine della conferenza stampa di presentazione della mostra ‘L’Architettura del Mondo’, alla Triennale di Milano, Ciaccia ha affermato che la decisione arriverà “nei prossimi giorni, credo in occasione della legge di stabilità. Bisognerà vedere se rientra tra le priorità delle priorità. Mi limito ad osservare che è un’opera non più finanziata dall’Unione Europea“.

Ciaccia, che ha sottolineato come attualmente l’opera costerebbe 8-8,5 miliardi, ha aggiunto che, “laddove si decidesse di non fare il Ponte, è mia opinione che le risorse dovrebbero andare verso le regioni interessate, Sicilia e Calabria. Non dobbiamo sottrarre risorse al Sud”.

Impregilo è il general contractor per la realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina. Il gruppo ha una quota del 45% della società appositamente costituita (Eurolink) di cui fanno parte Sacyr (con una quota del 18,7%), Società Italiana Condotte (15%), Cooperativa CMC (13%), Ishikawajma-Harima Heavy Industries (6,30%) e Aci Consorzio Stabile del gruppo Gavio (2%). La società progettista è Cowi. (Reuters)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -