Tentata violenza sessuale su 50enne a fermata bus, due etiopi arrestati

Bari, 8 ott. (Adnkronos) – Stanotte nella centrale piazza Cesare Battisti, a Bari, due giovani nordafricani hanno tentato di immobilizzare alle spalle una donna polacca di 50 anni nei pressi di una fermata dell’autobus nel tentativo di violentarla. E’ accaduto intorno alle 4. Provvidenziale si e’ rivelata la chiamata al 112 da parte di un automobilista rimasto anonimo. In questo modo una pattuglia dei carabinieri, che si trovava a due isolati di distanza, e’ potuta intervenire tempestivamente.

Il rumore delle sirene ha fatto desistere i due aggressori che hanno tentato una fuga a piedi. Grazie all’arrivo di altri militari, sono stati accerchiati e, dopo una colluttazione, sono stati fermati. Si tratta di due etiopi, un 22enne residente a Roma ed un 27enne domiciliato nel Centro accoglienza richiedenti asilo di Bari, che sono stati arrestati dai carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale con l’accusa di concorso in tentata violenza sessuale, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I militari, contusi durante l’intervento, se la caveranno con qualche giorno di prognosi. Al momento dell’aggressione la donna era in attesa del pullman. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -