Gdf Perugia arresta corriere nigeriano con 4 etti di eroina

8 ott. – In tutto, tra lo zainetto e l’intestino, aveva quasi mezzo chilo di eroina. Si tratta di un nigeriano proveniente da Parigi fermato e arrestato a Milano dal Gico della Guardia di Finanza di Perugia a bordo di un treno diretto nel capoluogo umbro. L’uomo e’ stato perquisito e all’interno di uno zainetto, che aveva nascosto in altro scompartimento, c’era un flacone di sapone svuotato e riempito con 31 ovuli contenenti eroina destinata al mercato umbro.

I finanzieri non si sono fermati. Sulla base dell’esperienza nelle metodiche di occultamento della droga dei corrieri nigeriani, l’uomo e’ stato accompagnato presso l’ospedale Fatebenefratelli di Milano dove, sottoposto a esame radiologico dell’addome, sono stati individuati altri ovuli di eroina.

Il cittadino nigeriano e’ stato quindi arrestato e portato nel carcere di San Vittore per detenzione di oltre 400 grammi complessivi di eroina da cui sarebbero state confezionate 2 mila dosi destinate agli acquirenti del capoluogo umbro per un valore commerciale di circa 100mila euro. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -