Cameron, Gran Bretagna pronta a porre veto su bilancio UE

8 ott – La Gran Bretagna potrebbe porre il veto sul nuovo budget 2014-2020 che l’Unione europea si appresta a negoziare. Lo ha annunciato il premier britannico David Cameron, in un’intervista alla Bbc, precisando che nel lungo periodo l’Ue dovrebbe avere due budget diversi: uno per i Paesi dell’eurozona e uno per quelli fuori dell’Unione valutaria.

Parlando in occasione del congresso annuale del partito conservatore, Cameron ha ricordato la mancata adesione di Londra al Fiscal compact istituito lo scorso anno. ”La gente in Europa sa quello che intendo – ha spiegato -. Quel giorno ero al tavolo e c’erano 27 Paesi, 26 hanno firmato il Trattato ed io ho pensato che non era nell’interesse britannico”.

”Loro – ha poi aggiunto rivolgendosi ai leader europei – sanno che sono capace di dire no, e se non otterremo un buon accordo sul budget, diro’ no di nuovo”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -