Tunisia: l’Arabia Saudita presta, la UE regala

7 ott – Saranno i settori dell’energia e quello della fomazione in Tunisia ad essere beneficiati dal prestito di 222 milioni di dollari elargito dall’Arabia Saudita e il cui relativo documento e’ stato firmato nella capitale tunisina.

Ad erogare il prestito sara’ il Fondo saudita per lo sviluppo e i 222 milioni di dollari saranno utilizzati per la costruzione di una centrale elettrica a Sousse, per programmi di formazione e per progetti nel settore del gas.

In precedente, l’Arabia Saudita aveva concesso prestiti alla Tunisia, da utilizzare come concorso finanziario, per circa 210 milioni di euro. (ANSAmed).

UE, Van Rompuy: 400 mln di euro a Tunisia per il periodo 2011-2012

Le relazioni fra Ue e Tunisia, ha spiegato il presidente Ue, Herman Van Rompuy, si fondano su quattro linee d’azione: partenariato privilegiato tramite un nuovo piano d’azione; cooperazione finanziaria per il rilancio economico e la transizione democratica (400 mln per il periodo 2011-2012); maggiore integrazione commerciale con la prospettiva di integrazione nel mercato unico Ue; partenariato per la mobilita’.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -