Motovedetta libica spara contro pescherecci italiani in acque internazionali

7 ott – “Due pescherecci di Mazara del Vallo sono stati fermati intorno alle ore 13 da una motovedetta libica in acque internazionali. Si tratta del Daniela L e del Giulia Pg. Il primo con matricola mv 330 con 195 tonnellate di stazza e l’altro di circa 190”. Lo ha reso noto Nicola Cristaldi, Sindaco di Mazara del Vallo.

E’ stato fatto uso delle armi e questo è di gravità assoluta – dichiara Cristaldi – perché niente può giustificare azioni di tale portata. I segni dei colpi sono ben visibili sulle fiancate dei pescherecci. I natanti erano in acque internazionali anche se, come è noto, i libici ritengono quelle acque di loro pertinenza. Sui due natanti sono imbarcati 14 uomini fra italiani e tunisini. In questo momento i due natanti sono in navigazione verso il porto di Bengasi”. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -