Iraq: 11 esecuzioni per terrorismo, 113 giustiziati da inizio anno

BAGHDAD, 7 OTT – L’Iraq ha messo a morte oggi dieci iracheni e un algerino, giudicati colpevoli di ”attivita’ terroristiche”. Lo ha reso noto un responsabile del ministero della Giustizia.

”Undici persone, dieci iracheni e un algerino, sono state giustiziate stamattina dopo essere state riconosciute colpevoli di attivita’ terroristiche”, ha dichiarato la fonte che ha chiesto di restare anonima. Queste nuove esecuzioni portano a 113 il numero delle persone messe a morte dall’inizio dell’anno”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -