166 migranti soccorsi a sud di Lampedusa da GdF e Marina

7 OTT – La Guardia costiera ha soccorso la scorsa notte, 56 miglia a sud di Lampedusa (Agrigento), in acque maltesi, 166 migranti – tra cui 34 donne e due bambini – che erano a bordo di una barca in legno di 10 metri in avaria. I migranti sono stati trasferiti a Lampedusa a bordo di 3 motovedette della Guardia costiera.

Il barcone, poco dopo il trasbordo dei migranti sulle motovedette, e’ affondato.

All’intervento hanno partecipato un aereo di Malta, una motovedetta della Gdf e una nave della Marina. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -